Di pantaloni e fulminazioni

Ho con gioia scoperto che esistono i pantaloni della lunghezza della mia gamba. Ora arrivano giusti alla scarpa: non li inzuppo più nelle pozzanghere e quest’estate con le ballerine non li calpesterò più. Sono proprio soddisfatta! Li trovo solo on line, ma pazienza!
Certo ora si vedono i miei calzini buffi e colorati, ma fidatevi che l’inzuppo era peggio.
Poi con AB stiamo fantasticando di fare il cammino di Santiago.
Fulminate sulla via di Damasco e redente? No. Fulminate e basta: due ragazze di cui una affetta da sclerosi multipla e l’altra tutto tranne sportiva a zonzo sole per la Spagna con mega-zaino in spalla… Però l’idea del backpacking mi piace un sacco! E sarebbe un percorso sicuro e frequentato. E battuto dal mondo. E presto si fa a salire su un pullman in caso per raggiungere un letto o un ospedale…
Insomma non può essere tremendo, e insomma magari ce la facciamo!

2 pensieri su “Di pantaloni e fulminazioni

  1. grazie per definirmi tutto tranne che sportiva (a me venivano in mente aggettivi quali ansiosa, intraprendente, idealista, potenzialmente sportiva…)
    io ci credo che o quest’anno o l’anno prossimo lo farò (o lo faremo)…

    • Ah allora vengo a correre con te questa primavera 😉
      Guarda che questo fine settembre inizio ottobre secondo me è fattibile. Soldi permettendo, ovviamente!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...