Un fine superiore

“Hai parcheggio per una piccola fiat?”
“Il lavandino è pieno d’acqua e non scende, non capisco”.
“Arriveremo con l’ultimo treno da Milano, verso le 22.30”.
“Atterro alle 22.10 a Treviso e non so se prenderò l’ultimo pullman per Venezia”.
E ancora non ho traslocato il divano, quindi se aspetto, aspetto su una sedia.
È per un fine superiore.
È per un fine superiore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...