Ch-ch-ch-ch-Changes

(Just gonna have to be a different man)
È successo: cambiato taglio (per la precisione: ora ho un taglio). E ho fatto il colore (riflessante, così non mi devo preoccupare troppo per la ricrescita).
Non è venuto fuori quello che avrei voluto (non succede mai), ma in ufficio dicono che sto bene, un’amica dice che sto bene, l’architetto (che mai in vita è stato indulgente) dice che sto bene, mancano solo AB e mia mamma (già tremo)… Mi rassegno: dopotutto non è agli altri che vogliamo piacere?
Riscontri a parte, non mi riconosco: è come se avessi cancellato le cicatrici che la guerra che sto combattendo ha lasciato. È come se non vi fosse più traccia delle battaglie, che per ora sono sempre riuscita a vincere, e che quindi sono ancora in grado di nascondere: erano i miei trofei, i miei scalpi, i miei denti di tigre.
Puff. Cancellati.

Troppe pippe per un biondo miele?

Annunci

2 pensieri su “Ch-ch-ch-ch-Changes

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...