Cose che odio del mare 2

Di sabbia ne abbiamo già parlato, impiastricciata addosso, tra crema (in viso) e sudore. Altro che scrub: me la ritrovo pure tra i denti.
Ma c’è pure il risvolto “logistico”: camminarci.
Per me sčiabattare su e giù per le dune o il bagnasciuga è un patema e un affaticamento che non vi dico: manca l’aderenza al suolo, l’equilibrio è precario, ho anche qualche problema a capire la profondità.
Aggiungete che il tutto avviene sotto il solleone.
Sarà anche bene digerire camminando sulla spiaggia (cit latina), ma gironzolarci no.

Annunci

2 pensieri su “Cose che odio del mare 2

  1. A me dà fastidio la sensazione della sabbia tra il mio piede e la ciabatta, mi aggrego alla tua lamentazione…comunque, rassegnati: nessuno è bravo a camminare sulla sabbia. Gli unici capaci sono quei fuori di testa che fanno jogging al mattino “perchè fa tanto bene”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...